Tecnofloor

foto-principale

logo-piastrellisti-copiaAssociazione Svizzera delle Piastrelle,
Sezione Ticino.

Tecnofloor nasce nel 2012 e la sua attività è concentrata prevalentemente nella posa attraverso un’assistenza tecnica di cantiere in collaborazione diretta con gli studi di architettura. In questi ultimi anni ci si è accorti di una tendenza positiva in merito alla fiducia posta nelle imprese locali, “ afferma Alberto Guarisco titolare della Tecnofloor, e aggiunge Una fiducia, dettata dall’esigenza da parte dei clienti di una garanzia in merito non solo ai prodotti, ma anche alla posa e alla possibilità di avere un intervento post vendita.”

Il futuro del mondo della ceramica sarà senza dubbio sempre più legato alla tecnologia. Miglioreranno i processi di produzione raggiungendo alti livelli qualitativi. Attualmente, si lavora molto sul tema dello spessore per ridurre il peso e di conseguenza aumentare le dimensioni dei formati. Ad esempio Kerlite ha già dei formati di 1mx3m con uno spessore di soli 3-5 mm.” Conferma Guarisco.

La tecnologia si accompagnerà sicuramente anche con dei cambiamenti nella tecnica e quindi nelle competenze richieste e nelle procedure da seguire. “Per la posa di lastre di grandi dimensioni si necessita almeno di due persone e questo introduce già una diversità nella gestione del lavoro.” Specifica Guarisco e aggiunge “Tutti questi cambiamenti porteranno certamente degli investimenti nella formazione e induranno l’utilizzo di nuovi strumenti di lavoro.”

Tecnofloor, Via Livio 14 – 6830 Chiasso – Svizzera

M +41 79 847 90 29 – F +41 91 682 02 21